Vota il progetto

Il giardino dei sensi

pubblicato il 27-05-2016 da gaia_bricocenter in Asti

L’associazione ANFFAS onlus di Asti è gestita da un gruppo di famiglie con figli disabili è una realtà che si avvale della preziosa collaborazione di volontari , grazie ai quali è possibile pensare e realizzare una serie di attività e progetti volti al mantenimento e miglioramento delle capacità di ogni ospite . Con questo progetto vorremmo costruire un giardino sensoriale da costruire sul terrazzo della comunità Arcobaleno che si affaccia sul giardino di p. Le Penna, terrazzo molto ampio ma poco utilizzato. Si coltiveranno vari tipi di erbe aromatiche e piccoli ortaggi da utilizzare per varie attività , come quella di cucina, creazione di sacchetti profumati , pot-pourri e tisane che si potranno gustare nella zona relax del terrazzo . Per permettere a tutti i ragazzi , anche a quelli che hanno difficoltà motorie , di piantare , bagnare e curare le varie culture . Si costruiranno due banchi di lavoro per agevolare anche chi sta in carrozzina e dei cassoni su ruote sui quali appoggiare i vasi.
E’ appurato che il giardino sensoriale abbia effetti benefici sulle persone che con disabilità , lavorando alla costruzione ed alla manutenzione del giardino si acuisce il senso di responsabilità. Stando all’aria aperta , ascoltando , toccando , annusando , osservando e gustando gli elementi naturali del giardino , migliorano l’umore , la percezione e la scansione del tempo , seguendo i cicli della natura anche il fisico ne trarrà beneficio .


Lista degli oggetti utilizzati



2 banchi da lavoro 100x50x70 in tavole di legno
5 cassoni con ruote100x50x30
Impregnante
Ruote e cerniere
Fioriere in plastica con griglia
1 tavolo in plastica con 6 sedie
1 gazebo
10 ciotole + sottovaso da 50
Attrezzi per la coltivazione

Quello che devi sapere


Negozio: Asti
Tempo di realizzazione: 4 giorni
Persone: 3 o 4 persone
Utente:

© Bricocenter Italia S.R.L. CF e PI 05602640962