Vota il progetto

Dalla strada a scuola, in bici arrivi prima..

pubblicato il 31-05-2016 da gaia_bricocenter in Vicenza

Buona sera, sono Andrea Zaltron e da qualche anno, ho l’onore di prestare un po’ del mio tempo come volontario alla Scuola dell’Infanzia e Nido Integrato Bambino Gesù “ di Villaverla.

La scuola accoglie mediamente 140 bambini all’Infanzia (dai 3 ai 6 anni) e 34 bambini al Nido Integrato.
La qualità che questa scuola ha sempre cercato di offrire ai bambini e alla comunità intera è stata di elevato livello, sia sotto il profilo didattico-educativo, sia per la cura dell’edificio e dei due parchi adiacenti.
Molto di tutto questo lavoro viene svolto ogni anno, gratuitamente dai genitori che nel tempo sono diventati dei “VP” Volontari Professionisti…

Il progetto “Dalla Strada a Scuola, in bici arrivi prima” nasce dall’idea di voler dare seguito all’iniziativa sull’educazione stradale che la scuola assieme alla Polizia Municipale ha presentato ai bambini qualche settimana fa…Venire a scuola è bello, ma se lo si fa in bici…è ancora meglio….

Quello che vorremo fare è poter creare all’interno della scuola un ambiente in cui poter mettere le biciclette con le quali i bambini verranno a scuola.
Lo spazio che avremmo pensato di utilizzare, è una sabbiera che a causa della cattiva posizione (perchè sempre all’ombra) rimane costantemente coperta con un telo verde e mai utilizzata.

Tutto ciò oltre che diventare antiestetico, porta anche in caso di pioggia, al ristagno dell’acqua e quindi al formarsi di colonie di zanzare.

Il massimo sarebbe dato dalla possibilità di aprire una seconda entrata, sulla recinzione, dedicata al passaggio delle biciclette, così da evitare l’ammassamento dei nonni e dei bambini durante il ritiro degli stessi.

Per la realizzazione di tale progetto, che copre un’area di circa 25 metri quadrati, servirebbe del cemento per coprire il buco che si creerebbe togliendo la sabbia e poi delle piastrelle, 50x50 come quelle in figura per ripristinare la pavimentazione.

A questo punto si potrebbero posizionare delle rastrelliere dove poter parcheggiare le bici ed una pompeiana per proteggerle dagli agenti atmosferici.
Cosi facendo si eviterebbero biciclette appoggiate ai muri o parcheggiate a terra.

Lista degli oggetti utilizzati



- Sabbia e cemento per la base
- un centinaio di piastrelle da esterno 50x50
- rastrelliere per circa 20 biciclette
- pompeiana in legno
- attrezzi vari per muratura e pittura
- pittura e fissativo per sanare e rifinire il muro di cinta

Quello che devi sapere


Negozio: Vicenza
Tempo di realizzazione: 8-12 ore
Persone: 4-6 persone che potrebbero essere i nostri "VP" volontari
Utente:

© Bricocenter Italia S.R.L. CF e PI 05602640962